Ahmet Atil Akar è un ingegnere meccanico di origini turche che da sempre coltiva una vera passione per l’arte ed il design.

Specializzato in concept art, character e mechanical design ha lavorato per diversi anni come valutatore esperto di macchinari.

In questo periodo ha avuto l’occasione di entrare in contatto con innumerevoli tipologie di attrezzature e macchinari tecnici ed il fatto di valutarli, vederli, scoprirli e capire il loro funzionamento quotidianamente hanno lasciato un’impronta indelebile su di lui.

È qui infatti che Ahmet inizia a cercare una sorta di somiglianza, un legame tra uomo e macchina che lo hanno portato poi a realizzare le sue strabilianti opere.

Particolarmente sensibile agli scenari geopolitici attuali questo digital artist trova molto interessante rappresentare soprattutto personaggi 2D e 3D che rappresentano diverse classi sociali e che in un futuro distopico continuano la loro lotta per la libertà.

Insurrezioni sociali, ribellioni, rivoluzioni, movimenti artistici, moda, musica, cultura di strada, oltre agli sviluppi scientifici e tecnologici, hanno avuto sempre un grande effetto sul suo lavoro.

Naturalmente portato a creare opere circondate di mistero, pur usando a volte colori brillanti preferisce rappresentare i suoi progetti utilizzando colori scuri, il nero su tutti.

Nella sua carriera ha collaborato con diverse società di giochi, marchi di moda, agenzie di eventi, etichette musicali e riviste.

Ahmet Atil Akar

WEBSITE