Classe 1979 Alex Roman, nato in realtà Jorge Seva, è un 3D artist originario di Alacant, una città del sud della Spagna.

Dopo essersi dedicato per anni allo studio della pittura tradizionale scopre questo nuovo ed interessante mondo chiamato computer graphic.

Dopo la conclusione degli studi si trasferisce nella capitale, Madrid, ed inizia a lavorare in una società che si occupava della realizzazione di effetti visivi.

Un’esperienza si formativa ma di vita breve, poiché la domanda di VFX nel mercato spagnolo era ancora bassa.

Decide quindi di passare a quello che viene definito business VIZ, o visualizzazione architettonica, grazie anche al suo profondo interesse nei confronti dell’architettura fin da quando era ancora un bambino.

Inizia quindi a lavorare su una serie di visualizzazioni di opere architettoniche già esistenti che ha organizzato in un progetto intitolato The Third & The Seventh, un’opera animata molto apprezzata ancora oggi per qualità grafica, tecniche cinematografiche applicate, composizione e soprattutto per l’utilizzo maestoso della luce, un campo in cui Alex è un vero specialista.

Da The Third & The Seventh è anche scaturito un libro, From Bits To The Lens, dove espone in modo lineare e specifico sia gli aspetti artistici che tecnici del suo lavoro.

Vincitore di diversi premi, tra cui un Cannes Gold Craft Film per la pubblicità del marchio Silestone: Above everything ed il premio Ars Electronica – Computer Animation /Film/VFX per il suo cortometraggio è stato anche VFX supervisor per il lungometraggio di di David Fincher  The Girl with the Dragon Tattoo.

Alex Roman

VIMEO