Catello nasce venticinque anni fa a Napoli, dove tutt’oggi vive e lavora.

Studia come graphic designer all’Accademia di Belle Arti di Napoli e nell’ultimo anno, grazie anche alla sua passione per la tecnologia, dopo un lungo periodo di sperimentazione personale si avvicina alla grafica 3D e al motion graphic design.

Nel lavoro e nella produzione giornaliera Catello concretizza sia le esigenze espressive che la costante sperimentazione di colui che si è avvicinato da poco allo strumento, in questo caso il rendering e la produzione in ambienti 3D.

Il frutto del suo recente lavoro è da vedersi quindi come l’esperimento personale di una mente creativa che cerca di affrontare al meglio delle sue possibilità una nuova prospettiva di comunicazione. Gli studi di graphic design, quelli personali di ricerca visiva e gli scambi con personalità e colleghi in ambito accademico, hanno lasciato un segno indelebile nella formazione di Catello: l’esigenza di espressione.

Questa necessità, che dapprima trovava sfogo in esperimenti personali che strizzavano l’occhio alla produzione audiovisiva, si è trasformata nel tempo in qualcosa di più concreto e realmente condiviso col mondo attraverso internet. I suoi artwork nascono tecnicamente nell’arco di una giornata, ma possono essere evidentemente osservati come tasselli di un unico progetto che non ha tempistiche o una deadline precisa.

Il lavoro spazia dallo studio dei materiali e delle luci alla ricerca di equilibri compositivi nella scena, passando per una cifra stilistica generalmente definita da colori tenui e tinte pastello, figure umane che provengono dal classicismo e dalle sculture greche classiche e dall’uso di tessuti e drappeggi.

La creazione di artwork attraverso software 3D sembra essere per il momento uno strumento produttivo e versatile per Catello, che pertanto continua nel suo lavoro di sperimentazione, espressione e condivisione del suo percorso.

Catello Gragnaniello

WEBSITE

Leggi articolo precedente:
New Talent Carlo Bernardini

"Salve a tutti, sono Carlo Bernardini, ho 20 anni, vengo dalla Calabria, ho iniziato a lavorare nel’ambito del 3D da...

Chiudi