Finnian MacManus è un concept artist attivo nell’industria dei film e dei games.

Figlio d’arte (il padre è stato pittore, progettista e paesaggista) ha iniziato molto presto a prendere dimestichezza con il mondo del disegno, in un primo momento a mano libera e non molto tempo in digitale.

Il suo ambiente ideale, in cui realizzare le sue opere, era quello fantascientifico.

La sua formazione si è svolta presso la Francis W. Parker School di Chicago, un istituto che copre la crescita e la scolarizzazione dei suoi studenti dalla scuola materna fino all’ultima classe della scuola superiore.

Una volta diplomato Finnian si iscrive all’ Art Center College of Design di Pasadena, California, dove si laurea in “Entertainment Design”.

Sviluppa maggiormente le sue capacità all’interno di forum dedicati alla computer grafica, migliorando giorno dopo giorno fino ad arrivare a lavorare per aziende del calibro di Disney, Industrial Light and Magic, Paramount Pictures, Lucasfilm, 20th Century Fox, Lightstorm Entertainment, EA Games, Apple, Sony Playstation e Microsoft.

Molti dei suoi lavori riguardano grandi titoli, tra cui i più recenti sono Avatar Sequels, Star Wars : Rogue One, Pacific Rim 2, Transformers: The Last Knight.

Ma il suo lavoro non finisce qui; infatti oltre che prestare le sue competenze alle grandi multinazionali, Finnian si dedica anche alle esposizioni dei suoi lavori.

Molte volte questo bravissimo artista ha esposto le sue opere in collettivi internazionali quali Cosmosys, Heartsurge, The Luminarium, Intrinsic Nature e Depth Core.

Ispirato da diversi artisti, tra cui il più stimolante risulta Steve Burg, Finnian è capace di realizzare opere di elevata qualità visiva molto apprezzate a livello mondiale.

Finnian MacManus

ARTSTATION