Laurel è una concept artist e illustratrice impegnata soprattutto nel settore dei videogames.

Nata in Canada, Laurel afferma che fin da piccola ha avuto sempre la convinzione che sarebbe stata un’artista, non sapeva ancora che tipo di artista sarebbe poi diventata, ma l’intuito le ha suggerito fin dai primi anni che il suo futuro non poteva essere altri che quello.

Rimane in Nord America fino alla conclusione degli studi (laurea presso il NSCAD, il College di Arte e Design di Nova Scotia) per poi trasferirsi in Inghilterra, dove ancora giovanissima trova lavoro presso la Splash Damage, una azienda indipendente produttrice di videogiochi.

Qui, pur non essendo molto ferrata sul mondo delle armi, collabora alla creazione di BRINK, un videogame pubblicato per Microsoft Windows, PlayStation 3 e Xbox 360.

Questa è stata un’esperienza molto positiva per Laurel, avendo avuto la possibilità di svolgere un ruolo molto importante nello sviluppo di questo titolo.

Dopo aver gravitato per diverso tempo nell’ambito della concept art Laurel inizia a dedicarsi anche all’illustrazione.

Infatti, pur essendo sempre appassionata di arte concettuale, il suo interesse si evolve nel tempo, indirizzandosi verso quella che è la narrazione attraverso le immagini.

Le illustrazioni per Laurel sono il modo migliore e divertente per trasmettere un sentimento agli spettatori; non importa che tipo di sentimento, l’importante è che chi le guarda abbia un’emozione.

Tra le sue tante illustrazioni citiamo quelle realizzate per il World of Warcraft Trading Card Game.

La sua mossa vincente è stata quella di trasferirsi nel sud della California, dove realizza forse il suo più grande sogno, quello di lavorare per Blizzard, la più famosa casa produttrice di videogames al mondo, dove tutt’ora è impegnata.

Vi lasciamo ad alcune delle sue più belle realizzazioni.

Buona visione 😉

Laurel D. Austin

WEBSITE