Nata e cresciuta in Olanda, Lois Van Baarle, in arte conosciuta come Loish, è una concept artist, illustratrice e animatrice freelance.

Loish sostiene di aver iniziato a disegnare dal giorno in cui è stata in grado di tenere una matita tra le mani, ma approda al disegno digitale all’età di circa 18 anni.

Dopo aver concluso le scuole superiori si trasferisce a Gand, in Belgio, dove rimane un anno e dove inizia a studiare animazione. Da qui rientra nel suo Paese natio e conclude il suo percorso di studi alla Hogeschool voor de Kunsten Utrecht (HKU) una scuola d’arte d’eccellenza che si distingue per l’istruzione superiore nelle arti e nei media ed è una forza trainante nell’educazione e nell’innovazione per l’industria creativa.

La sua carriera si articola su due versanti distinti; concept art da una parte e animazione dall’altra. Infatti anche la sua formazione può essere intesa, in un certo senso, come ibrida.

Se da un lato infatti lo studio dell’animazione ha seguito un percorso formale, dall’altro lo studio della concept art e dell’illustrazione è avvenuto da autodidatta. E proprio questo suo percorso la porta a realizzare opere che sono il risultato di una combinazione di competenze e che sono segno caratterizzante del suo stile.

Loish infatti, pur realizzando opere molto diverse tra loro, mantiene una sorta di “linea invisibile” che le rende riconducibili alla stessa mano.

Alimenta la sua creatività dalla condivisione con altri artisti, ritenendo di fondamentale importanza circondarsi di persone con cui confrontarsi e fare esperienza.

Tra le sue collaborazioni si evidenziano, tra le altre, quelle con Blizzard, Guerrilla Games, Lego e Pigmental Studios.

Loish condivide anche alcuni consigli sul suo lavoro, nonchè pennelli, texture e tanto altro.

Buona visione!

Lois Van Baarle aka Loish

WEBSITE