Max Grecke è un digital artist svedese, nato e cresciuto nella città di Kalmar, nel sud-est della Svezia.

Inizia a scoprire la passione per il disegno già da bambino, iniziando dapprima con le tecniche tradizionali fino all’approccio con il digitale arrivato negli anni del liceo.

La carriera di questo artista comincia quando, nel 2012, inizia a pubblicare i suoi lavori di illustrazione su Instagram, ricevendo feedback molto positivi che lo hanno portato a progredire notevolmente nella tecnica e nella velocità.

Da qui infatti inizia a ricevere contatti e richieste di collaborazioni da aziende del settore, che lo portano poi a realizzare progetti per fumetti, campagne pubblicitarie, giochi da tavolo e videogames.

Max è oggi uno specialista dell’Illustrazione, del Character Design e del Visual Development Fantasy ed esercita la sua professione da freelancer.

Portare alla luce nuovi personaggi, o proporne una rivisitazione creativa secondo il suo stile, è ciò che ama fare di più.

L’originalità del suo estro e la perfezione della sua tecnica lo hanno portato a collaborare con aziende di tutto il mondo, tra cui Volta, Hasbro, Blizzard and Riot Games.

Ha anche realizzato un artbook dal titolo Shapes e una serie di illustrazioni chiamate Headshot, un progetto iniziato per dare sfogo alla sua carica creativa in continua evoluzione.

Max Grecke

ARTSTATION