Paolo Buffa

- NEW TALENT -

Insegno grafica e fotografia digitale in una scuola di Milano e comunque vada, quando finisce l’orario di lavoro, per me non è finito il rapporto con quello che insegno.

Mi chiamo Paolo Buffa e questa rappresentazione è un progetto personale, qualcosa che si è evoluto nel tempo e che alla fine si compone di più di (1800) milleottocento livelli in Photoshop.

Farli digerire al computer non è stato semplice ma alla fine ce l’abbiamo fatta, sia lui che io.

L’idea di base si è strutturata intorno al concetto di silenzio, quello che nell’area dove vivo, non esiste più.

Ricrearlo in forma grafica, dedicando attenzione ad ogni dettaglio sulla scena, è servito a ristabilire una connessione tra fantasia e realtà, che a volte si mescolano, influenzandosi a vicenda.

Molto di quello che si vede proviene da immagini ritagliate ed adattate tra loro ma ci sono parecchie parti disegnate e forse quella è stata la parte più divertente dell’opera.

Ne ho stampate alcune versioni, la più grande delle quali misura un metro e cinquanta sul lato orizzontale.

Un ‘altra stampa, ridotta, è stata esposta in una galleria d’arte di Matera ed attualmente è in mostra in una galleria a Palermo.

Creare queste rappresentazioni mi permette a volte di entrare in contatto con altre persone, altre realtà differenti da quella che vivo abitualmente e sospetto che questo sia il vero motivo che mi spinge a produrle.

 

Tempo di realizzazione:  50 ore circa

Categoria lavoro:  Matte painting

Paese: Italia

 

WEBSITE