Il giovane artista che vi presentiamo oggi è Yuuki Morita, classe 1991 proveniente dal Giappone.

Come ogni giapponese che si rispetti Yuuki è abbastanza riservato, non è stato facile reperire molte informazioni sulla sua vita, ma per fortuna non è così inaccessibile per quel che riguarda la sua arte e le sue creazioni.

Per quel che ci è concesso sappiamo che ha vinto diversi premi nella sua ancor breve carriera.

Nel 2013 è stato nominato al CG Student Awards, un evento annuale che mostra e premia l’eccellenza nella computer grafica da studenti e neolaureati, conquistando il terzo posto e negli anni successivi ha partecipato al 3Dtotal Excellent Award e al ZbrushCentral TopRowAward.

Yuuki è attualmente un freelance e si diletta nella produzione di progetti personali che spaziano dalla scultura e modellazione digitale al digital painting.

Tra i suoi lavori più conosciuti si distinguono sicuramente Charmander, Bulbasaur o Squirtle, tre dei Pokemon più famosi che questo straordinario artista ha reso iperrealistici, quasi fossero dei veri mostri in carne ed ossa.

I software con cui Yuuki ama lavorare sono ZBrush per la modellazione (anche se per la modellazione hard surface preferisce Maya), Mari per le textures e Nuke per il compositing.

Yuuki Morita

ARTSTATION