Zeen Chin è un illustratore e concept artist di Kuala Lumpur, in Malesia.

Zeen è un totale autodidatta: da bambino si innamorò delle opere di Katsuya Terada e cercò di emulare il suo stile senza acquerelli. Così comprò una Wacom e iniziò a sperimentare la pittura digitale.

Dopo aver lavorato come 2D Lead Flash Animator e Art Director per diversi studi malesi di animazione 3D CGI, ha intrapreso la carriera da freelance.

Ha realizzato spot televisivi locali e animazioni per videogiochi di grande successo e, attualmente, lavora alla card art per Legend of the Cryptids e per la Galaxy Saga di Applibot, e alle illustrazioni e alla concept art per il gioco da tavolo Kingdom Death.

Le opere di Zeen sono profondamente influenzate dalla sua cultura nativa asiatica e dalle sue memorie d’infanzia: infatti ama mescolare la gioia e l’innocenza tipicamente fanciullesche con un misticismo oscuro e magico e i ricordi inquietanti dei film horror.

I suoi dipinti digitali mostrano tutte le sue capacità nel gestire il colore e le diverse tecniche: sono eleganti, suggestivi, vividi, dissonanti e imprevedibili, popolati da personaggi in stile anime ma anche da bestie da cartoon ispirate al folklore dell’Asia.

Zeen Chin

ARTSTATION